Arrigo Petacco

Arrigo Petacco

Arrigo Petacco

    Conserverò tanta nostalgia per l’incantevole accoglienza che ho ricevuto da Giulia, regina di Astapiana.