Mario Tozzi

Mario Tozzi

Mario Tozzi

    Il punto di vista più assolutamente straordinario sulla penisola degli dei, lo scenario più fantastico sul Vesuvio e su Napoli, come se, al di là di questo “vetro immaginario” si potesse godere della città senza il suo caos, la sua confusione. Così il Golfo ti va direttamente dentro l’anima attraverso il sole che si immerge tra Ischia e Capo Miseno. E poi l’eremo: tranquillità dei sensi assoluta, ritrovo metafisico e terrazze di chiacchiere e conversazioni, perché si vive di metafisica e parole.
    Diffonderemo il verbo.